“Tutti i muri sono ricoperti di versi” – Marina Ivanovna Cvetaeva

Come abbiamo più volte ripetuto, il fotografo è un intellettuale, un raffinato, un ricercatore. Quando ci imbattiamo nelle parole della poetessa russa Cvetaeva, lo spirto guerrier c’entro ci rugge non può non incendiarsi d’ardore. E nella sublime sua accezione di madre disattenta, e fervida poetessa, lei si muove con lentezza in un mondo lanciato verso il Futurismo, la velocità, il motore, e la Prima Guerra Mondiale. A noi ci piace il suo modo di dire, che assomiglia troppo al muoversi del ricercatore di immagini, che si muove lentamente, mentre chi corre…

Read More