You are here
EvaQ Media & NewMedia 

EvaQ

Quando sentii pronunciare queste parole ne rimasi sconvolto.
“Ci sono troppi contenitori, e pochi contenuti!”
Il problema è che a parlarne era uno dei più importanti editori fotografici.
Inutile spiegare cosa è il mondo della fotografia in Italia adesso.
Come si sviluppano le dinamiche che portano una persona (e non una storia) (cioè le sue amicizie, i suoi natali, i suoi pompini) ad essere pubblicata.

Ovviamente, quando ho visto questa terribile pubblicità non ho potuto fare a meno di sentire una strana emozione.

Déjà vu. Bruciore di stomaco. Sensazione di calore aziendale nei lombi. Effetto delle azioni di politica economica in Italia.

Ora, io capisco che ci sia scarsità di Contenuti. Ma non si può usare il video della farfallina e il polline per una supposta effervescente!
Usatene uno nuovo!

Related posts

Rispondi