EvaQ

Quando sentii pronunciare queste parole ne rimasi sconvolto. “Ci sono troppi contenitori, e pochi contenuti!” Il problema è che a parlarne era uno dei più importanti editori fotografici. Inutile spiegare cosa è il mondo della fotografia in Italia adesso. Come si sviluppano le dinamiche che portano una persona (e non una storia) (cioè le sue amicizie, i suoi natali, i suoi pompini) ad essere pubblicata. Ovviamente, quando ho visto questa terribile pubblicità non ho potuto fare a meno di sentire una strana emozione. Déjà vu. Bruciore di stomaco. Sensazione di calore aziendale…

Read More